SpeSì

Crumble ricotta e pere

Setacciare la farina sul piano del tavolo o in una ciotola capiente. Aggiungere zucchero, aroma, uova, burro a pezzi e in ultimo il lievito setacciato. Impastare rapidamente con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogenero. Tre quarti dell’impasto vanno coperti con della pellicola e riposti in frigorifero per 30 minuti; il rimanente quarto va coperto con pellicola e riposto in frizer.
In un altro contenitore, con la frusta a mano, montare delicatamente le uova con lo zucchero; aggiungere la ricotta, il formaggio spalmabile, la vanillina e il liquore. Amalgamare il tutto incorporando anche l’amido di mais setacciato e le pere tagliate a pezzetti.
Stendere i tre quarti dell’impasto all’interno di uno stampo da 26cm di diametro circa formando un bordo alto circa 5 cm. Versare all’interno del cestello di frolla il ripieno e ricoprire sbriciolando sulla superficie la frolla conservata in frizer (potete aiutarvi con una grattugia dai fori larghi).
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C ventilato per 65-70 minuti. A cottura ultimata lasciar raffreddare e cospargere di zucchero a velo prima di servire.

Coniglio al limone

Targliare il coniglio in pezzi regolari e asciugarlo con un doppio foglio di carta da cucina. Triturare cipolla e scalogno e aggiungerli in pentola ad appassire in 3 cucchiaiate d’olio, quindi unire al soffritto i pezzi di coniglio. Rosolare il tutto a fuoco vivo e quando saranno ben coloriti, aromatizzare con un pizzico di sale, uno di pepe, le olive nere e un bicchiere di vino.

Coprire, ridurre la fiamma e far cuocere la carne per circa 30 minuti poi irrorarla con il succo filtrato dei limoni e completare la cottura per altri 20 minuti circa. Appena pronto, sistemate il coniglio su un piatto adeguato e servitelo caldo, salsato con il suo sugo filtrato.

Sorbetto alla pesca

Per prima cosa preparare lo sciroppo con acqua e zucchero. Versare l’acqua in una piccola casseruola, unire lo zucchero e posizionare sul fuoco, mescolando con un cucchiaio. Quindi far cuocere per una decina di minuti circa dal momento in cui inizia l’ebollizione, così da ottenere un composto dalla consistenza uguale a quella di uno sciroppo. Mettere quindi da parte a raffreddare.

Intanto spremere il succo di ½ limone e filtrarlo. Sbucciare le percoche e, dopo averle tagliate a pezzetti, frullarle bene con il succo di limone, fino ad ottenere una purea.

Trasferire il frullato di percoche in una terrina e unire lo sciroppo, mescolando con cura per far amalgamare bene il tutto. Tenere quindi il composto in freezer per 1 ora.

Trascorso questo lasso di tempo, tirarlo fuori dal freezer, mescolarlo con cura così da spezzare il ghiaccio formatosi in superficie (questa operazione può essere fatta anche utilizzando il frullatore) e riporre ancora in freezer. Ripetere questo passaggio ogni ora, per 4 volte. Appena prima di servirlo, mescolare nuovamente il sorbetto.

Bruschette con hummus di ceci e verdure

Per preparare queste gustose bruschette bisogna iniziare tagliando a dadini tutte le verdure. Versare in una padella antiaderente un cucchiaio d’olio d’oliva e uno scalogno e aggiungere le verdure. Coprire con un coperchio e aggiungere un po’ di acqua se si asciugano troppo. Intanto bruscare il pane affettato e spalmare l’hummus di ceci su ogni fetta. Una volta ultimata la cottura delle verdure si può impiattare il tutto; quindi disporre le verdure sopra la bruschetta e infine aggiungere i capperi.

Per arricchire la bruschetta è possibile aggiungere anche della ricotta fresca tra lo strato di hummus e quello di verdure!

Contattaci

Condividi con noi la tua ricetta!